Questa pagina è dedicata ad un autore. Premi sull'icona per avere aiuto.

Autore:Chiara Matraini

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chiara

Matraini XVI secolo/XVII secolo poetessa italiana

Chiara Matraini (Lucca, 4 giugno 15151 – Lucca, novembre 1604greg.1), poetessa italiana.

Collabora a Wikipedia Voce enciclopedica su Wikipedia

Opere[modifica]

  • Rime e prose, Lucca, Busdraghi, 1555
  • Orazione d'Isocrate a Demonico figliuolo d'Ipponico, circa a l'essortazione de' costumi, che si convengono a tutti i nobilissimi giovani: di latino in volgare tradotta, Firenze, Torrentino 1556
  • Meditazioni spirituali, Lucca, Busdraghi, 1581
  • Considerazioni sopra i sette salmi penitenziali del gran re e profeta David, Lucca, Busdraghi, 1586
  • Breve discorso sopra la vita e laude della Beatissima Vergine e Madre del Figliuol di Dio, Lucca, Busdraghi 1590
  • Le lettere della signora Chiara Matraini e la prima e seconda parte delle sue rime, Lucca, Busdraghi 1595
  • Dialoghi spirituali con una notabile narrazione alla grande Academia de' Curiosi e alcune sue rime e sermoni, Venezia, Fioravanti Prati 1602