Questa pagina è dedicata ad un autore. Premi sull'icona per avere aiuto.

Autore:Ignazio Ciampi

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Ignazio

Ciampi storico/poeta italiano

Ignazio Ciampi (Roma, 31 luglio 1824greg.1 – Roma, 21 gennaio 1880greg.1), storico e poeta italiano.

Collabora a Wikipedia Voce enciclopedica su Wikipedia

Opere[modifica]

Saggi di storia[modifica]

  • La città Etrusca, discorso, Roma, 1866.
  • Cronache e Statuti della città di Viterbo, Firenze, 1872.
  • Gli ultimi signori di Urbino, da documenti rari o inediti, in Nuova Antologia, novembre, 1874.
  • I Cassiodori nel V e ne VI secolo, Imola, Galeati, 1876. (Teodorico re degli Ostrogoti 454?-526 e Cassiodoro 487?-580?).
  • Innocenzo X Pamfili e la sua corte, storia di Roma dal 1644 al 1655, da nuovi documenti, Imola, 1878. (Olimpia Maldachini Pamphili e Papa Innocenzo X).
  • Della vita e delle opere di Pietro della Valle il Pellegrino, Firenze, 1880.
  • Storia moderna dalla scoperta dell'America alla pace di Westfalia, a cura di Paolo Emilio Castagnola, Imola, 1881-84, 3 voll.
  • Opuscoli vari, storici e critici, Imola, 1887: (Gerolamo Savonarola 1452-1498, Martin Lutero 1483-1546, Lorenzo de' Medici 1449-1492).

Saggi di letteratura[modifica]

Saggi di storia dell'Arte[modifica]

Poesie[modifica]

  • Imitazioni di poesie russe, Firenze, 1855.
  • Serena, novella in tre canti, e Poesie varie, Firenze,857.
  • Poesie, raccolta completa, Imola, 1880.

Teatro[modifica]

  • Maurizio o I fratelli di latte, 1867
  • Una casa e un palazzo, 1867
  • Il medico tutore, 1867

Vari[modifica]

  • 1,0 1,1 data.bnf.fr