Questa pagina è dedicata ad un autore. Premi sull'icona per avere aiuto.

Autore:Renato Fucini

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Renato

Fucini poeta/scrittore italiano

Renato Fucini.gif
Renato Fucini (Monterotondo Marittimo, 8 aprile 1843greg.1234 – Empoli, 25 febbraio 1921greg.4), noto anche come Neri Tanfucio, poeta e scrittore italiano.

Collabora a Wikipedia Voce enciclopedica su Wikipedia

Collabora a Wikiquote Citazioni su Wikiquote

Collabora a Commons Immagini e/o file multimediali su Commons

Opere[modifica]

  • Cento sonetti in vernacolo pisano di Neri Tanfucio (1872)
  • Napoli a occhio nudo. Lettere ad un amico (1878)
  • Le veglie di Neri (prima edizione: 1882)
  • All'aria aperta (1897)
  • Le poesie di Neri Tanfucio con l'aggiunta di 50 nuovi sonetti in vernacolo (1882)
  • Il mondo nuovo. Libro di Lettura per la Terza classe elementare (1901)
  • Il mondo nuovo. Libro di Lettura per la Quarta classe elementare (1904)
  • Il bambino di gommelastica. Racconto, traduzione libera di Renato Fucini dal russo di D. V. Grigorovitch (1910)
  • Nella campagna toscana. Tre nuovi racconti: Castore e Polluce, Tigrino, Il signor colonnello (1908)
  • Acqua passata. Storielle e aneddoti della mia vita (1921)
  • Foglie al vento (postumo, 1922)
  • Il ciuco di Melesecche. Storielline in prosa e in versi (postumo, 1922)
  • La maestrina. Novella (postumo, 1922)
  • Lettere all'amico dei fichi d'India (postumo, 1943)