Pagina:A Prato impressioni d'arte.djvu/68

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 52 —


luto magnificare, ciascuno dal canto suo, lo spirito del loro organismo monastico. Le chiese di Santa Croce e Santa Maria Novella sono un esempio bellissimo di questo interessante fenomeno psicologico. L’una mostra infatti come la vittoria su gli infedeli si ottenga con la scienza teologica leggendo e spiegando le sacre scritture, e così abbiamo il trionfo di S. Tommaso e la chiesa militante e trionfante nel cappellone degli spagnoli; l’altra invece svolgendo praticamente la storia dell’Evangelo, fa da Giotto dipingere alcune scene della vita di S. Francesco dove in ogni atto è il cuore che agisce e non il freddo raziocinio.

Nell’oratorio della Madonna del Buon Consiglio vi è un bell’altare che giustamente è stato attribuito ad Andrea della Robbia.

La Madonna siede in trono tra quattro santi, S. Maria Maddalena, S. Girolamo, S. Caterina dalle Ruote, regina d’Alessandria, ed un santo vescovo francescano; essa sorregge sulle ginocchia il bambino Gesù in piedi e volgendo la testa verso di lui lo guarda con viva tenerezza materna. Il suo volto è modellato con tocco sicuro e preciso come se tra le dita frementi del plasmatore scorresse e si