Pagina:Africa orrenda.djvu/11

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Giù dai ghermiti scanni,
     Razza maligna, inetta,
     Che fra venali inganni
     Pompeggiandoti abjetta,
     5Raccogli infami frutti
     Dal disonor di tutti!

Ah! non bastò di questa
     Patria incestare il seno?
     La veneranda testa
     10Premer di giogo osceno?
     Offrir nudo il materno
     Fianco al barbaro scherno?