Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/261

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


nell’attesa!... Ella viene! eccola! alfine
qualcun lo cerca!... Nella rosea sera
ella venne per lui, per lui traverso
le praterie di mammole coperte,
tutta impregnata di fragranze e il grembo
pieno di rose. Bianca nella bianca
veste; gli occhi sereni, il labbro schiuso
a una parola come un soffio lieve,
per man lo prende e gli bisbiglia: — Vieni!