Pagina:Agostini - Guida illustrata di Montepiano e sue adiacenze, Ducci, Firenze, 1892.djvu/21

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

= xv =


sono avere delle Stanze ammobiliate.

Al prefato Sig. Ricci, unitamente al Sig. Alessandri pure di Firenze, si deve la Stazione Climatica di Montepiano; essi furono i primi a darne l’impulso, coadiuvati in seguito dal Sig. Michele Gemmi, dalla Sezione Fiorentina del Club Alpino Italiano e da altri.

Presentemente non esiste in Montepiano Ufficio Postale, ma giornalmente un’incaricato recapita le corrispondenze immediatamente dopo l’arrivo di queste all’ufficio di S. Quirico. Molto facilmen- verrà in breve impiantata una Collettoria postale, ed allora è possibilissimo che la corrispondenza possa esservi due volte al giorno. Il più prossimo Ufficio Telegrafico é quello di Castiglione dei Pepoli, a cui vi si può pervenire in pochissimo tempo.