Pagina:Alberti, Leon Battista – Opere volgari, Vol. III, 1973 – BEIC 1724974.djvu/128

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
126 elementi


5.   Scrivere in una comminuta angulare un’altra comminuta angulare.

6.   Fuor della comminuta angulare scrivere uno punto commensurato.

7.   Circumscrivere una comminuta angulare con una altra angulare pur comminuta.

8.   Scrivere una proporzional maggiore area comminuta e angulare.

9.   E scrivere una area angulare proporzionale minore e comminuta.

10.   In qualunque de queste proporzionale o sia maggiore o sia minore porvi el punto commensurato.

11.   E simile in qualunque de queste proporzionale inscrivere una pur proporzionale e comminuta.

12.   A qualunque proporzional comminuta fuori ascrivere un punto commensurato, unde possi circuire ogni simile proporzionale e comminuta superficie.


L.         E questo basti quanto alle comminute ⟨e⟩ rettilinee.

Circa alle comminute flessilinee <e> circulare.

Le comminute flessilinee aranno quel medesmo ordine e modo de erudizione che ebbeno le rettilinee, già che dalle rettilinee si deducano le flessilinee. Adonque per brevità non lo transcrivo.

1.   Descrivere una area circulare comminuta in una data rettangula.

2.   Una circulare comminuta area scriverla in qualunque data angulare.

3.   L’area concentrica angulare circumscriverla con una comminuta circulare.

4.   E circumscrivere una comminuta angulare con una comminuta angulare.

5.   Una comminuta circulare area inscriverla in una qual se sia area angulare.

6.   In la circulare comminuta area porvi el punto commensurato.

7.   Fuori della circulare e comminuta area porvi el punto commensurato.