Pagina:Alcune lettere delle cose del Giappone. Dell'anno 1579. insino al 1581, 1584.djvu/88

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
68

[versione diplomatica]

LE T T E R A  A N N A L E  D E L  P A D R E

Lorenzo Mexia al Padre Generale della

Compagnia di Gieſu del Giap-

pone l'anno 1 5 8 0.


PEr l'annua che ſi ſcriſſe alla R. P. V. l'anno paſſato ſi diede lunga e diſtinta informatione delle coſe di questo paeſe; della Chriſtianità, reſidenza, padri, e fratelli che la P. V. qui tiene: & per l'iſteſſe lettere haurà inteſo i grandi rumori, & guerre, che vi erano, & il fine, che s'aſpettaua tanto dubioſo, & incerto: perilche tutti coſi della compagnia, come anco gli altri Christiani erano in diuerſi pericoli: & benche per lūgo tempo navigammo per queſto mare tempoſtoſo con'diuerſi venti, che alleuolte cagionavano grande tempeſta, & altre volti davano ſegno di bonaccia; tuttauia benche non fuſſero finite le guerre, conduße però il ſignore à porto ſicuro la picciola naue di queſta ſua noua chieſa, non ſolo ſenza danno, mà fortificandola, & accreſcendola con'grandi aiuti & fauori, & con'buon numero di gente, percioche ſi ſono nouamente conuertite à noſtra ſancta fede circa dieci mila anime; & anco ſtāno col medeſimo propoſito quaſi altre quindeci milia, che di giorno in giorno ſi vanno battezando, & catechizando; perche non ſi puo ſodisfare à tutti, eſſendo ſi picciolo il numero degli operarij, & oltre di queſto ſi ſono cōfirmati molti che prima erano battezzati, i quali parte non hauendo ne chieſe, ne padri, viueuano in molta ignoranza delle


[versione critica]

LE T T E R A  A N N A L E  D E L  P A D R E

Lorenzo Mexia al Padre Generale della

Compagnia di Giesu del Giap-

pone l'anno 1 5 8 0.


PEr l'annua che si scrisse alla R. P. V. l'anno passato si diede lunga e distinta informatione delle cose di questo paese; della Christianità, residenza, padri, e fratelli che la P. V. qui tiene: et per l'istesse lettere havrà inteso i grandi rumori, et guerre, che vi erano, et il fine, che s'aspettava tanto dubioso, et incerto: perilche tutti cosi della compagnia, come anco gli altri Christiani erano in diverſi pericoli: et benche per lungo tempo navigammo per questo mare tempostoso con'diversi venti, che allevolte cagionavano grande tempesta, et altre volti davano segno di bonaccia; tuttavia benche non fussero finite le guerre, condusse però il signore à porto sicuro la picciola nave di questa sua nova chiesa, non solo senza danno, mà fortificandola, et accrescendola con'grandi aiuti et favori, et con'buon numero di gente, percioche si sono novamente convertite à nostra sancta fede circa dieci mila anime; et anco ſtanno col medesimo proposito quasi altre quindeci milia, che di giorno in giorno si vanno battezando, et catechizando; perche non si puo sodisfare à tutti, essendo si picciolo il numero degli operarij, et oltre di questo si sono confirmati molti che prima erano battezzati, i quali parte non havendo ne chiese, ne padri, vivevano in molta ignoranza delle


cose