Pagina:Alfieri, Vittorio – Tragedie, Vol. III, 1947 – BEIC 1728689.djvu/331

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

atto quinto 325
Roman non è.

Popolo  Fiamma è il tuo dire, o Bruto...
Bruto Fiamma sian l’opre vostre; alta è l’impresa;
degna è di noi: seguitemi; si renda
piena ed eterna or libertade a Roma.
Popolo Per Roma, ah! sí; su l’orme tue siam presti
a tutto, sí...
Bruto  Via dunque, andiam noi ratti
al Campidoglio; andiamo; il seggio è quello
di libertade, sacro: in man lasciarlo
dei traditor vorreste?
Popolo  Andiam: si tolga
la sacra rocca ai traditori.
Bruto  A morte,
a morte andiam, o a libertade.1
Popolo  A morte,
con Bruto a morte, o a libertá si vada.


  1. Si muove Bruto, brandendo ferocemente la spada; il Popolo tutto a furore lo segue.