Pagina:Alla Maesta di Vittorio Emanuele terzo re d'Italia.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

1

Sire,

in memoria de’ nostri incontri di guerra, quando l’alta Vostra semplicità tendeva la mano — più tranquilla del sorriso — a una ferma semplicità senza parole,