Pagina:Aminta.djvu/7

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


la lettera, come fa di mestieri che sia questa. Solamente i governi, et le guerre del suo grandissimo Avolo, sopra la cui fede, e sopra il cui valore Carlo Qvinto, già Imperador senza alcun paragone, solea ripor la sicurtà, e l’honore di tutte le sue Imprese, e di tutti i suoi Stati, sarebbono bastanti ad ordir una lunga, e grande Historia. Se ’l sommo Iddio non chiamava à se il Padre dell’Eccellenza Vostra cosi per tempo, ben poteva sperar l’Italia di vederlo tosto salito nella medesima grandezza; si come ragionevolmen-


A     4 te