Pagina:Amori (Savioli).djvu/63

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Npag.png54

Nè ai baci o freddi, o fervidi,
     Riso gentil risponda;
     E loderò, che l’invido
     Guanto le mani asconda.
     
Se mai, che i Dii nol soffrano,
     Vicino alcun ti siede,
     Le vesti tue nol coprano,
     E a te raccogli il piede.
     
Può forse a donna increscere,
     Se bella altri la chiama,
     E se leggiadro giovane
     Sente a giurar che l’ama?
     
Poichè il vietarlo è inutile,
     Io soffrirò che ascolti;
     Ma il tuo ventaglio ascondere
     Non voglia ad ambo i volti.