Pagina:Anime oneste.djvu/90

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
76 tre anni dopo


— Perchè invece di venir con noi è partito altrove, Sebastiano? Diventa sempre più selvaggio....

Non proseguì perchè il suo cavallo fu oltrepassato da quello di Caterina che costringeva il suo cavaliere a galoppare. Vide che Caterina, già scarmigliata, ragionava animatamente col suo compagno e sorrise pensando che la cugina cambiava facilmente d’umore. Pochi momenti prima era così triste, eccola improvvisamente allegra.

Dopo lo stradale presero una scorciatoja, attraverso una pianura palustre, ove il giunco cresceva altissimo, con le foglie rese bionde dal sole di maggio. L’odore strano del giunco e dell’acqua stagnante impregnava l’aria, e Anna, non avendo mai veduto un luogo più bello e più bizzarro di quella pianura, ricadde nelle sue fantasticherie, mentre Lucia e Angela chiacchieravano anch’esse col cavaliere di Caterina.

Ritornate sullo stradale, Anna e Lucia misero a galoppare i cavalli e si avanzarono rapidamente, finchè si stancarono. Allora, fermatesi,