Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo quarto, 1840.djvu/23

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

23

ne si faccia nel medesimo senso, che per le frazioni ordinarie in generale (Tema prec. pag. 63), siccome, posto il Divisore sotto forma di frazione ordinaria, per la operazione bisognerebbe prima moltiplicare per 10 il Dividendo tante volte, quante sono le cifre decimali dopo la virgola nel Divisore, e poi per questo Divisore stesso, soppressavi la virgola, dividere il prodotto, così si vede; che nel Dividendo, completato a destra da zeri, se occorre, portando in avanti la virgola di tanti posti, quante cifre essa ha dopo di se nel Divisore, per questo senza virgola si potrà dividere quello colla virgola traslocata; e così il presente secondo caso si ridurrà al primo.

Ecco il tipo del calcolo per trè esempj di divisione, cioè respettivamente

Di 0,00010131210345 per 0,00999

Di 0,001023458912 per 0,001013

Di 75,45 per 0,00057

0,010141351 1,010324 132315
999 10,131210345 1013 1023,458912 57 7542000
1412 10 45 184
4131 3289 132
1350 2501 180
3513 4752 90
5164 700 330
1695 45
696