Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo secondo, 1838.djvu/36

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
36

o quarte,...... secondo che la potenza del più gran numero che si cerca, contenuta nel proposto, si vuole che sia un quadrato o un cubo, o una quarta,... potenza.

Quindi è, che, sebbene la Estrazione delle radici, considerata come un caso particolare della sottrazione, debba avere per scopo la determinazione del resto, o Residuo, che si deve avere dopo la sottrazione da un numero proposto della più gran potenza, come suoi dirsi, in esso contenuta, pure la stessa operazione serve anche egualmente alla determinazione della radice di questa potenza medesima, la quale sottratta dal numero proposto lo esaurisce più da vicino d’una potenza del medesimo grado d’una radice diversa; e sotto questo punto di vista la Estrazione delle radici si può riguardare come una operazione inversa alla Elevazione a potenze.

Del resto chiamandosi potenza perfetta di un numero una di lui potenza qualunque; quando questa sia la più grande possibile, che entri in un altro numero, noi potremo chiamare questo secondo numero potenza più che perfetta del primo, il quale si dirà a vicenda radice perfetta od imperfetta del medesimo grado o nome della potenza corrispondente perfetta,o più che perfetta.

16. Volendosi occupare soltanto della estra-