Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo secondo, 1838.djvu/52

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
52

terza cifra della radice, col fare, come precedentemente, il prodotto parziale di tutte tre le cifre trovate; dopo di che scrivo cotesta cifra sopra la linea orizzontale corrispondentemente alla terza classe. Seguitando ad operare nella stessa guisa fino ad aver completato il penultimo resto coll’abbassate presso di lui in colonna le cifre della ultima classe, la cifra che avrò sperimentata, scritta sopra la linea orizzontale corrispondentemente a cotesta classe, sarà l’ultima delle cifre della radice, che cerco; ed il rete sto seguente sarà l’ultimo, che avanza al più gran cubo contenuto nel numero proposto; ossìa sarà il residuo, che si vuole dopo la sottrazione d’un tal cubo nel presente nostro Caso III.

21. Passiamo a dare un esempio.

Estrarre la radice cubica dal numero 45 270 270 627.