Pagina:Anonimo - Simpatie di Majano.djvu/64

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 60 —

Francesi, che furono solennemente battuti dagli Inglesi perchè questi erano buoni arcieri, cioè sapevano mirar dritto, il che s’impara col giuoco delle pallottole.

Certo quell’ordinanza non fu obbedita in Provenza, dove, come in tutti i paesi d’Europa bagnati dal Mediterraneo, il giuoco delle bocce si è perpetuato a traverso i secoli; e nel nostro secolo fu così in voga che una società di Provenzali, quarant’anni or sono, aveva stabilito a Parigi un club per il giuoco delle bocce e in questo si esercitava nel giardino delle Tuileries, e ne faceva parte l’insigne Mignet (uno degli storici che è letto anche dalle signore), il che le può provare essere le bocce compatibili colla dignità degli uomini seri.

Ma Lei, che ha veduto i bellissimi discoboli della scultura greca, è capace di preferire ai giuocatori di bocce i moderni discoboli, cioè i giuocatori di ruzzola.... No, per carità: gli antichi maneggiavano di-