Pagina:Ascensioni umane Fogazzaro.djvu/59

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


III.


Se nel campo della fede si manifestarono concetti affini alle teorie trasformiste, se vi fu almeno autorevolmente affermata la libertà di aderire al trasformismo, del pari nel campo trasformista sorsero teorie governate da credenze e sentimenti cristiani e vi fu almeno autorevolmente affermata la libertà di aderire alla fede.

Quando nel 1866, in una seduta pubblica dell’Accademia belga1, il suo venerabile decano ottantenne, D’Omalius d’Halloy, confermava fra gli applausi la propria antica fede trasformista e insieme il proprio ossequio alla Bibbia, egli, geologo insigne, non era il primo fra i trasformisti a negare quell’antagonismo fra l’idea di Evoluzione e l’idea di Creazione che l’odium antitheologicum

  1. Bulletin de l’Academie de Belgique, ii Serie, Tome xxxvi.