Pagina:Ascensioni umane Fogazzaro.djvu/61

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

S. Agostino e Darwin 39

il prof. Asa Gray1, cui piacque appunto di conconsiderare la ipotesi trasformista nelle sue attinenze con la filosofia e la religione; e la sua analisi completa avvalora gli argomenti del Quatrefages.

Esaminate con animo freddo e sereno le obbiezioni teologiche mosse al libro di Darwin sull’origine delle specie, le respinge; e dimostra che la dottrina delle cause prime resta dopo Darwin quale era innanzi, che la sua ipotesi concerne l’ordine e non la causa, il come e non il perchè dei fenomeni, Conchiude affermando che di fronte al problema inesplicato delle variazioni individuali al scienza inclina evidentemente non già verso l’onnipotenza della materia ma verso l’onnipotenza dello spirito2.

Agli imprudenti difensori della fede che non vogliono concedere aver il Creatore operato per via di evoluzione, poichè a loro giudizio della teoria dell’Evoluzione discende che non vi ha Creatore, Asa Gray osserva come abbiano maggior zelo che giudizio, come non convenga loro di scagliare a pezzi sul nemico i baluardi più forti per difendere posizioni insostenibili, come sieno pos-

  1. Asa Gray, Darwiniana, Darwin and his reviewers.
  2. Asa Gray, id. id.