Pagina:Barrili - Come un sogno, Milano, Treves, 1889.djvu/316

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 308 —


Nei patimenti soltanto si affina lo spirito, questo cercatore infaticabile, talvolta anco impaziente, del bello, del buono e del vero. Un giorno di felicità, gustato in mezzo alle asprezze del cammino, è come un faro amico sul mare, come un’oasi nel deserto, come un sogno nella vita. Si volge lo sguardo a que’ punti lontani, impromesse non fallaci del meglio, e si spera.

FINE