Pagina:Bertini - Le dimore estive dell'appennino toscano, Niccolai, Firenze, 1896.djvu/159

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Serravalle del Casentino 777 m. (chiesa)

Non molto lontano da Bibbiena, in prossimità della via tosco-romagnola, siede Serravalle «sul dorso di un poggio che si prolunga dalla giogana e termina in un picco elevato e quasi inaccessibile, presso la confluenza dell’Archiano col fosso di Camaldoli»Beni C. Guida illustrata del Casentino ecc.. Oltre la torre, vi sono sempre gli avanzi del cassero del castello edificato nel 1188. Il luogo è singolarmente pittoresco ed ameno e gode, diremmo quasi, degli stessi vantaggi di Camaldoli per il clima. E una stazione modesta, ma da raccomandarsi.

Alberghi. — Albergo di Giovanni Ballotti; aperto da più di vent’anni tutto l’anno. La pensione giornaliera è da lire 4 in più.