Pagina:Bettinelli - Opere edite e inedite, Tomo 4, 1799.djvu/302

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
298 Note.

Cap. ii. dove si prende di per se a ragio.

nare dell’ arte alla poesia ricercata.... ec.

Cap. ni. dove si prende a parlare del furore, o entusiasmo alla poesia ricercato.

Part, i. dimostrasi darsi veramente il fu.

rore poetico, poter esso da più cagioni prodursi, cioè da cagioni sopra natura, o da cagioni secondo natura: in che consiste il furore da naturale cagione prodotto: del quale si prende unicamente a parlare, e quante.siano le maniere di eccitarlo ec.

Qui siegue lungamente il Quadrio, dicendo poter eccitarsi mediante l’immaginativa, le passioni, la musica, e il vino. Poi paragona le tre cagioni alla poesia ricercate, cioè natura, arte, e furore, come ognun pub ve dere nell’ opera sua.

Possono vedersi ancora la forza della fantasia del Muratori, le dissertazioni del sig.J abate ¡VincheIman, del sig. Sultzcr, e gli1 articoli cnthou si asme.... poesie ec. de’ più celebri dizionari filosofici de’nostri tempi, oltre gli autori citati altrove da noi.

NOTA XII. Uomini per Io pii.1 amabili, e cari, e naturalmente pacifici, e virtuosi ec.di-