Pagina:Bettinelli - Opere edite e inedite, Tomo 4, 1799.djvu/33

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

e Ingegni. 29

EIncecni.Zp luce, ma di vivo fuoco, e scoppiati folgori tra i suoi lampi sì ardenti, che atterrano i pregiudizi, le sette, le schiavitù, l’ignoranza, e la pedanteria per innalzare su quellerovine un nuovo tempio alla verità.

Su queste tracce pensando, e distinguendo queste due classi verremo un giorno a meglio differenziare i nostri autori, scrittori, ed artisti dei cinque secoli colti, che noi contiamo in Italia dopo gli oscuri, ed agresti. Io frattanto m’ingegnerò di mostrare, che l’entusiasmo è il carattere più manifesto, e più proprio dei geni, perchè in lor più risiedono, e si riconoscono quegli attributi d’elevazione, visione, rapidi i, novità, passione, e trasfusione, di che abbiamo parlato. Ritorniamo a toccar queste coiic, ma su tuono diverso, e non più in se stesse, ma nell’applicazione al soggetto lor proprio, sempre tenendoci tra i confini dell« bell’ arti principalmente.