Pagina:Boccaccio - Amorosa visione, Magheri, 1833.djvu/216

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
204 AMOROSA VISIONE

Rimirate alla fiamma, che nascosa
     80Dimora nel mio petto, ed ispegnete
     Quella, coll’esser verso me pietosa.
Amor mi diede a voi, voi sola sete
     Il ben che mi promette la speranza,
     Sol la mia vita in gioi’ tener potete.
85Solo mio ben, sola mia disïanza,
     Solo conforto della vaga mente,
     Sola colei che mia virtute avanza
Sete, e sarete sempre al mio vivente,
     Nè più disio, nè disïar più voglio,
     90Fuor che d’esser a tal biltà servente.
Adunque quello ardor, in cui m’invoglio,
     Terminerete omai quando vi piace,
     Ch’io vi sono entro ognor più ch’io non soglio:
Io v’accomando al Sir di tutta pace.



FINITA L’AMOROSA VISIONE.