Pagina:Bonarelli, Guidubaldo – Filli di Sciro, 1941 – BEIC 1774985.djvu/141

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


DISCORSI IN DIFESA DEL DOPPIO AMORE DELLA SUA CELIA