Pagina:Camerini - Donne illustri, 1870.djvu/61

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Gaspara Stampa. 53


uccisa per la gelosia di una De Camin maritata in Collalto, apparve forse talora anche l’ombra della Stampa; e Collaltino morì, e la sua vedova si dimenticò di lui, e sposò il conte Antonio di Collalto.

Le rime della Stampa furono raccolte da sua sorella Cassandra e intitolate a monsignor Della Casa, che, come lei, infondea nuovi spiriti nella poesia petrarchesca. Una dama illustre, Luisa Bergalli Gozzi, le ristampò in Venezia nel 1738; e ai nostri dì quel gentile spirito del Carrer romanzeggiò gli amori della povera poetessa che ebbe fato simile a Saffo. Senonchè riuscì meglio a ritrarre la vita letteraria e artistica del tempo che le impressioni dell’anima innamorata; e forse ci voleva la penna di colei che scrisse Elle et lui per ridestar le fiamme di una passione un poco freddata dai contorcimenti della lingua del cinquecento. E poi, appena a Rousseau venne fatto di dar idea degli strazi dell’anima femminile. La donna sola può equamente e pienamente dipinger sè stessa.