Pagina:Codifica numerica del segnale audio.djvu/140

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
122 Codifica numerica del segnale audio

Fig. 4.1 - Riduzione dei livelli del quantizzatore con quantizzazione non uniforme. Fig. 4.6 - Approssimazione a tratti della caratteristica non lineare. all'interno di un segmento è ottenibile utilizzando una finestra di 4 bit nella codifica lineare, in posizioni sempre più spostate verso il bit più significativo all'aumentare del numero di segmento considerato (fig. 4.7), come mostrato in tabella 4.3.

Ingresso lineare   Uscita compressa
11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0 6 5 4 3 2 1 0
0 0 0 0 0 0 0 Q3 Q2 Q1 Q0 X 0 0 0 Q3 Q2 Q1 Q0
0 0 0 0 0 0 1 Q3 Q2 Q1 Q0 X 0 0 1 Q3 Q2 Q1 Q0
0 0 0 0 0 1 Q3 Q2 Q1 Q0 X X 0 1 0 Q3 Q2 Q1 Q0
0 0 0 0 1 Q3 Q2 Q1 Q0 X X X 0 1 1 Q3 Q2 Q1 Q0
0 0 0 1 Q3 Q2 Q1 Q0 X X X X 1 0 0 Q3 Q2 Q1 Q0
0 0 1 Q3 Q2 Q1 Q0 X X X X X 1 0 1 Q3 Q2 Q1 Q0
0 1 Q3 Q2 Q1 Q0 X X X X X X 1 1 0 Q3 Q2 Q1 Q0
1 Q3 Q2 Q1 Q0 X X X X X X X 1 1 1 Q3 Q2 Q1 Q0

Tab. 4.3 - Legame tra codifica PCM e LogPCM.