Pagina:Codroipo - Dialogo de la caccia de' falconi, astori, et sparvieri, 1614.djvu/135

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Tauola. balconi pellegrini più ftimati de gli altri quai fieno. _ 14 Falconi eerìgotti,& loro conditioni. *7 F alconi lanieri 3 & loro conditioni 18 Falconi montanari, &t© rotondi tieni. &7 Falconi girifalchi,& loro conditioni. z 9 Falconi come fi rendano atti a k eaccie da rimerà. fo Falconi come fi debbano trainare, & render atti a la caccia de Tairone. 43 Falconij&lorovolo-quat’fia. 4 8 Falconi muderami, & loro conditioni, & modo di farli perfetti. 48 Falconi muderami, & come fi conofcano di quante mute fieno. f° Falconi montanari, & come fi conofcano di quante mute=fieno. f 1 Falconi come fi mutino. 5 1 Falconi, &dilpofitione, òindiipofitibrfloro come’fi conofca,& come fi rimedij ai loro mali. 5 5 Falconi facri, & loro conditioni; Falconi fori, & loro conditioni, & modo difSrlì per- / fetti. 47 Falconi come fi featifeano. 8 6 Falconiero quando fe-ntatrauaglio, & paticn^a maggiore. 10 Ferando Rèdi Nàpoli quanto fi dilettò de Iacaccia de’falconi. Ì4; Ant Perdi