Pagina:Commedia - Inferno (Buti).djvu/436

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
392 i n f e r n o   xiv. [v. 94-120]

stati, che l’uno è significato; cioè lo primo, per la testa dell’oro quando fu l’età aurea, della quale parla Ovidio, Metamorfoseos, che fu sotto Saturno, come l’autor n’à fatto menzione; e perchè fu re di Creta, però finge l’autor che fosse in 1 Ida: imperò che in Creta fingono li autori che li uomini fossono diritti e buoni, e che fossono sotto Saturno, in istato d’innocenzia; ma questo non si verifica se non in Adam et Eva, e tanto quanto stettono nel paradiso de’ diletti che fu poche ore. E per mostrare questo sotto fizione, finge l’autore che 2 il capo solo fosse d’oro: imperò che come lo capo è principio dell’uomo; così li primi parenti furono principio dell’umana generazione, e questi furono innocenti mentre che stettono in paradiso; e però finge l’autore che l’oro non sia rotto. Finge ancora l’autore che questa statua sia nel monte d’Ida di Creta, perchè l’isola di Creta secondo che dice Virgilio nel iii è in mezzo del mar mediterraneo, e però si può dire nel mezzo delle tre parti abitabili; cioè Asia, Europa et Africa. Onde volendo dimostrare lo processo dell’umana spezie secondo le sue mutazioni e secondo li suoi reggimenti, degna cosa fu che quello che finge che rappresentasse questo, fosse nel mezzo delle tre parti abitabili, sicchè dal mezzo finga nascere i fiumi infernali, finti per punire qualunque uomo di qualunque parte del mondo fosse vizioso; e per lo petto e per le braccia che finge che fossono d’ariento si significa la seconda età, che fu sotto Giove figliuolo di Saturno, re di Creta ancora; e perchè sotto lo reggimento di Giove cominciarono a lasciare la perfezione delle virtù e la dirittura, e fu l’età in gran parte nocente, però finge l’autore che fosse d’ariento e fosse rotta, e fosse maggior parte che la prima che era pur lo capo, perchè durò poco, come detto è, e questa 3 le braccia e il petto perchè durò più assai; e per la terza parte ch’era di rame infino al fesso, significa la terza età che fu piggiore che la seconda, e perchè durò più che la seconda, finge che tenga maggior parte che la seconda; e per le gambe che dal fesso in giù erano di ferro si significa la quarta età che fu pessima, come dice Ovidio nel predetto libro; e perchè questa dee durare infino alla consumazione del secolo, però finge che in questa finisca questa statua. Aggiugne l’autore che avea il piè ritto di terra e il manco di ferro, a significare che il mondo si reggea in due governi; l’uno era spirituale e questo significa il piè ritto ch’era pur di terra cotta: imperò che tale reggimento si solea fare con clemenzia et umanitade; e l’altro reggimento era corporale 4, e faceasi con la spada della giustizia; e però finge che fosse di ferro. Lo spirituale era

  1. C. M. in India:
  2. C. M. che per lo capo fusse d’oro:
  3. C. M. e questa è le braccia
  4. Altrimenti - temporale,