Pagina:Componimenti scritti per chiarire taluni punti oscuri della fisica arcana.djvu/14

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

LE MALATTIE


MENATE


DALL’ARIA E DALLE ACQUE


SECONDO LA TEORIA DELLO STESSO


Rhombus 200x6.svg




Talor apparve, o per isbocchi d’acque
     O di miasmi mefiti o di gassosa
     Displuenza micidial, Febbre che tacque
     4Un con feral moria spettacolosa.

Ebben! dall’aria inanimata nacque,
     Ne nacque dal vapor quella morbosa
     Lue, ch’al Correttor mettere piacque
     8Per fiaccare ne’ rei l’auge orgogliosa?

No! l’aria e l’acqua non dier mai la morte:
     Con l’umali sostanze uscir di vita
     11Latrici entrambe dalle occulte porte.

Ma! quando dal lor guasto è fuor uscita
     Degl’invisibilini la coorte,
     14E l’acqua e l’aria allor divien micida.