Pagina:Cordelia - Le Donne Che Lavorano.djvu/108

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
100 nell’insegnamento


abitudini, i nostri pensieri, la nostra lingua, e ritornarsene poi a casa loro a congiurare contro il nostro paese. Sta a chi sopraintende all’istruzione trovare il mezzo che fra le nostre ragazze che si dedicano all'insegnamento possa avvenire una selezione, cioè una parte possa esser dichiarata idonea per le scuole e un’altra come istitutrici private, e così non solo potremo dire «va fuori d’Italia o straniero» ma esso sarà bandito anche dalle nostre case.