Pagina:Cordelia - Le Donne Che Lavorano.djvu/47

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

le lavoratrici della terra 39


e col vivere nelle stalle non si respira un’aria buona.

Dove diminuisce l’ignoranza, aumenta il benessere; e quando questo sarà penetrato nelle case dei contadini, la donna prenderà amore alla vita dei campi e alle industrie casalinghe, ed innamorata della propria casa, più difficilmente si sentirà la volontà di abbandonarla per andare a rovinare la salute e corrompere la mente fra le mura cittadine.

Mi pare che sarebbe molto opportuno per l’istruzione e l’educazione del contadino diffondere nell’insegnamente degli asili rurali il metodo Montessori adottato già nelle case popolari di Milano e di Roma. Prima di tutto perchè è un metodo razionale che educa i sensi senza costringere troppo il bambino ad una disciplina che contrasti colla sua età giovanile, poi perchè educa prima d’istruire e insegna a lavarsi bene, a vestirsi, a tener puliti i propri indumenti,