Pagina:Cronica de matematici.djvu/13

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

LO STAMPATORE

A   C H I   L E G G E.


IL gradimento, con che dalla Republica letteraria è stato accolto l’Encomio di quest’inclita Città d’Urbino, composto da Monsig. Bernardino Baldi Abate di Guastalla, che l’anno scorso uscì dalle mie Stampe, mi chiama all’adempimento della promessa, che allora feci, di pubblicare alcun’altra delle sue illustri fatiche à comun benefizio. Vengo pertanto à liberar la mia fede, con offerirvi (amico Lettore) la presente Cronica de Matematici, da me scelta,


in