Pagina:D'Annunzio - Laudi, II.djvu/24

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

DELLE LAUDI - LIBRO

AL RE GIOVINE.

NELLA gran bandiera
che agitarono i vènti marini
a poppa della nave guerriera
tutt’armata di ferro gigante
5contra i ferrei destini,
nella gran bandiera
di battaglia e di tempesta
avvolgi il tuo padre esangue,
coprigli la bianca testa,
10consacragli il petto forte
con quella croce raggiante,
o tu, della purpurea sorte
erede, che navigavi il Mare,
Giovine, che assunto dalla Morte
15fosti re nel Mare!

Avvolgi il tuo padre
nell’insegna che attese la gloria
sopra le acque così lungamente;
componilo sul carro scemato
20del bronzo possente;
dàgli a scorta mute squadre
che in arme sognino la vittoria
pel sangue non vendicato
sul deserto ardente;


- 10 -