Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/214

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

MOU

— 210 —

MOU

MOLCHET 8. m. Moschetto. Arme da Oro prima dell'invenzione della polvere.

MOUC1IET s. f. Moschetto, muschclla. Spe- cie di sparviero, cosi da’Franccsi chiamato no’tempi di mozzo, sicché chiamarono per similitudine col nome istosso quell' arma che più tardi venne chiamata moschetto , moschetta (mobsqlet, mhsqiet).

MOUCHETTE s. f. Bastone, bottaccio, forcel- la : i nostri legnaiuoli la chiaman forcina. Pialla il cui ferro è concavo ed il ceppo ha una scanalatura nel verso della lunghezza, per fare quegli ornamenti detti bastoni ba- stoncini astragali.

MOLCHOIRs. m.Fazzoletto,pezzuola, moc- cichino. Non va tra i generi della bianche- ria del nostro soldato. V. Il uiili.emknt.

MOUFLEs. m. Taijlia, maniccia, ehe la ma- rineria chiama più facilmente bozzello. Stru- mento per sollevar grandi pesi, a più gi- relle. Ma il bozzello è piuttosto la cassa della taglia.

MOUFLETTE s. f..Manico.Estremila dell'as- so del trapano in cui s'impegna la testa dei coltelli.

MOLILLAGEg.m..tiieornjjio,orm«jjio, sor- gitore. Luogo del mare dove puossi gittar l'ancora.

MOUILLER 3.n. Ormeggiare, tonneggiare, ancorare. Gettar l’ancora, facendo le ma- novre necessarie per non mancare all'or- meggio. Eil una nave dicesi ormeggiata (moiillér) allorché ha gittate la sua anco- ra in buon fondo. Panni frattanto che l’or- meggiaro sia l'opcraziono clic precede l'an- corare.

E* barbe. Ancorare a barba di gatto.

En croupière. Abbozzare. Il quale vo- cabolo della marineria nnpolitana non é se- gnato nello Slratico. Ancorarsi con un'an- cora a prua ed un' altra a poppa.

E.v faisant embossire. Ancorarsi con

una coda alla gomena. V. SEmbosser.

En pac ai.e. Gettar l'ancora prima d'im- brogliare e serrar le refe.

■ En patte d'oie. Ancorarsi a patta d'oca. Vale ormeggiarsi con Ire ancore a pnia.

MOLILLETTÈ s. f. Granatino , aspergalo, spazzolino. Strumento da fabbro. V. Goc- ci i.i.oiv.

MOLLALE s.m. Modellamento, inforamzionc. É la fabhricaziono delle forme per fondervi le artiglierie.

MOULE s. f. V. Lingotièie.

MOULE s. f. Forma , stampa. Quella figura affatto simigliantc alla cosa che si A'uol fon- dere . fatta di legno di gesso di sabbia o di argilla per colarvi dentro il metal lo.La vo- ce adoperata dal Biondi nella sua traduzio- ne di Deker non panni giusta cioè man-

tello , cui certo preferirci guscio , ovvero astuccio secondo noi diciamo.

MOLLER v. a. Informare, modellare.

A' Balle», flallottieru e fra noi pallierà.

Forma da pallottole.

MOLLEUR s. m. Modellatore, formatore. Ar- tefice di fonderie inteso a modellare o for- mare.Nò credo potersi chiamare fondatore coll'Alberti.

MOULIN A’ bras. Mulino o molino a braccia ovvero a mano. É una macchina portatile per servizio degli eserciti.

A' bau. Mulino ad acqua. Secondo il

motoro die l'anima. Le acque del Samo animano i mulini della nostra Polveriera.

A' meui.es , A’ cu.ladre. Mulino a ma- cine. Cosi fabbricasi la polvere in molli luoghi.

A' piloni. Mulino a pistoni ovvero pe- stelli. È una specie de' mulini da polvere , siccome l'abbiamo in Torre Annuoziata.

A'poi'DRE.Mii/mo da polcere.polceriera.

Pure la prima voce è di più stretto signifi- cato, perocché comprende l'aggregato del- la macchina con cui si fa la polvere ; lad- dove la seconda conviene a tutto l'cdifìzio.

A'torrealx. Mulino abolii. Anche una

specie di mulini per polvere.

A' vis. Molino da citi. Piastretta di

acciaio con più fori accecati, di mi fanno uso i limatori d'acciarino per ispia.

A’ vevt. Mulino a cento o da cento.

M0UL1NET s.m. Burbera, mulinello, castel- lo. Macchina da tirar su pesi, ed é propria- mente un torno attraversato da due vetti, e siapplica adogni manieradi macchina per sollevar pesi.

MOULINET s. m. Mulinello, girala sul cen- tro, concessione centrale. V. Conversion centrale.

MOLLINE!! v. a. Mulinare. Far scorrere a poco a poco con la mano un cordeggio at- torno al verricello.

MOULURE s. f. Modanatura. Dopo l’anno XI della francese rivoluzione cioè il 1803, sulle bocche da fuoco non vi sono altre mo- danature che lo essenziali.

MOLSQUET s. m.Moschetto, moschetta.Pic- cola artiglieria la quale cacciava una (valla di piomh» di circa due onco.

MOLSQUET s. m. Moschetto, moschetta, ar- chibuso a braccia o da forcella .Arme assai più grossa dell'archibuso, del peso di 18 a 20 libbre , della lunghezza di sette palmi; sicché dovevan portarla I soldati robusti o spararla su forcine. V. Musqcbt.

MOLSQUET De rempart. Moschettone, mo- schetto da cavalletto , archibuso da muro o da posta, siccome anticamente dicevasi.

MOLSQLETADE s. f, Archibuseria. Quan-

Google