Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/83

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

BOU

— 79

BOU

BOt'BGKNK s. f. V. Bourdaine.

BOURGUIGNOTTE s. f. Borgognotta , bor- gonotta, borgognone. Armadura del capo simile alla celata. V. Armes défexsIVES.

BOURRAGE DE LA MINE. Intasamento , borratura della mina. Ammasso di materie, onde vien chiusa la camera della mina.

BOURRE s. f. V. limone.

BOIJRRE DE VACHE. Borra di vacca. Se n' empiono i paniottini di basti e selle.

BOURLET, BOURRELET s. m.Cordoncino. Sta sul manico. V. Baionnette.

Ex tulipe. Tromba, gioia, gonfiatura,

cartoccio, cimatura, anche capitello col Bu- sca , e commetta col Ruscelli. È quel rin- forzo a campana alla bocca del cannone.

De l ame. Gonfiatura. Labbro innanzi

al posto del proietto. V. Dégradation DES BOUCHES a’ FEO.

BOURELET , BOURRELIER s. m. Imba- staio, bastaio.

BOURRE-NOIX s. m. Calcane,ce. Strumen- to da armaiuolo, perchè nel battere il cane sul quadro non apporti danno al perno.

BOURRER v. a. Calcare, ricalcare, intasare.

BOURREZ. Calcale: nella nostra soldatesca borrate. Comando nella carica delle armi portatili per battere con la bacchetta sulla carica : il rèfoulez delle artiglierie.

BOURRIQUET s. m. Burbale, borrichetto. Cassa di legno ferrata, per estrarre la ter- ra dalle gallerie o pozzi di mina.

De minei'r. Mangiatilo, gcrlino. Cor- bello di ferro.

BOURSE s. f. Scroto. Borsa del cavallo.

BOURSEll UNE VOILE v. a. Raccogliere, c tra noi afferrare una vela.

BOUSSOLE s. f. Bussola. Strumento da mi- natore da topografo ed eminentemente da marino.

BOLI D'affOt s. m. Bandellone di coda. Ricopriva gli aloni; verso la coda , allorché erano lunghi negli antichi affusti.

De la bayonxette. Punta della baio- netta.

Db la baguette. Punta delta bacchet- ta. La quale è a vite pel cavastraccio.

De crosse. Estremità di codetta. Fer- ramento il quale abbraccia l’occhione (lu- nette ) e la piastra ( plaqle ).

De fourreau. Puntale di fodero : i no- stri soldati lo chiamano crispello.

De lance. Calcio , calzuolo di lancia:

fra noi puntale eziandio.

De poutrelle. Raggialo. Uno degli or- digni accessori nelle operazioni di forza. V. Chantier de maneouvre.

BOUTE-CHARGE s. m. Bagaglio. Uno dei suoni della tromba. La nostra cavalleria non l'ha. V. Sonerie.

BOUTE-FEU s. m. Buttafuoco, micciaruolo, portamiccia , portafuoco. Asticciuola che porta la cordamiccia. La prima voce è usa- ta dal Busca.

BOUTE-IIORS s. m. Rutta fuori: fra' Vene- ziani cazzafuori; e fra noi asta di posta.

BOUTEROLLE s. f. Calzuolo. Ferro a cono per adattarlo al piede della forchetta dei carri. V. Fourche de per.

BOUTEROLLE s. f. Spondella. Son certi ri- salti ne‘pezzi di ferro : ve ne sono due nel- la cartella ( corps de platine ).

BOUTE-SELLE s. m. Buttasella. Suono di tromba. V. Soxxerie.

BOUTISSE s. f. Zolla. Si distingue per la configurazione. In Floriani leggesi ancora lotta, o teppa.

BOliTOIR s. m. Incastro, rosola. È un col- tello da maniscalchi per iscarnire l1 unghia a' cavalli.

BOUTON s. m. Capocchia, batlipalla.

Collant. Bottone corsoio,che chiamia- mo rosetta. Parte della briglia. V. Bride.

De la colasse du fusil. Maschio del

Ditone, e fra noi solamente pitone.

—— De feu. Bottone di fuoco. Strumento de'maniscalchi, che adoperan sovente.

De mire. Jlfira, grano di mira, bottone

di mira. Picciol rilievo sulla gioia dello bocche da fuoco per determinare la linea di mira.

De qcillon. Bottone del fusto. V. Sabre.

Du canon. Bottone, codone ; comechè

questo vocabolo potrebbe assai meglio ado- prarsi invece di culatta.

BOUTS D'AFFUTS s. m. Capi della coda. Parte del ferramento degli affusti antichi.

BOUVET ORDINAIRE s. m. Incorsatolo co- mune. E una specie di pialletto per aprire angoli rientranti.

A' DEUX-P1ÉCES. Incorsatolo doppio ;

maschio e femmina.

BOYAU De la tbanchée. Ramo della trin- cea. Se ne formano i cammini a biscia.

De mine. Ramo della mina. Il quale

conduce al fornello.

BRABAN s. m. Contraggamberino. Piastra di ferro, perchè il dado e la chiavetta non consumino il legno della volticclla.

BRABAN D’éqligxon. Brucatura degli stan- goni. Questa e le seguenti ferrature si ap- partenevano alle macchine anteriori alio ultime mutazioni.

A’ fourche. Brucatura a forca.

A' patte. Bracalura a persa.

BRABANQON s. m. V. Aventurier.

BRACELET s. m. Arni ilio. Smaniglia d'oro data anticamente a’ guerrieri prodi.

BRACELETS s. m. V. Bélières.

BRACONNIÉRE s. f. Batticulo. Difesa che

Digitized by CjOO^Ic