Pagina:Deledda - La via del male, 1906.djvu/151

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la via del male 149

Salude sos festaresos, — salutò, agitando il fuso. — Non smonti dunque, Francesco Rosane?

— No, è tardi, — egli rispose, aiutando Maria a smontare. — Verrò un altro giorno.

— Ebbene, ti degnerai almeno di attendere un momento? Accetterai un bicchiere di vino?

— Portate pure.

Zia Luisa andò verso la cucina, e Maria rimase ancora un momento sola con Francesco.

— Fra due settimane, non è vero?

— Fra due settimane...