Pagina:Della congiura di Catilina.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search














— — —


L'edizione di cui si è servito il Traduttore è degli Hachii,
Leyda, 1659, in 8° cum notis Variorum.


— — —