Pagina:Delle istorie di Erodoto (Tomo III).djvu/487

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


— 73 —

di Micale (IX, 93 e seg.), di nuovo si riijoliano ai l’orsiani, IX, 104; i Greci deliberano di conservare la libertà delli Ioni, od accolgono come alleati li Ioni insulari, IX, 106; ausiliari Ioni al sei-vizio di Psammetico, 11, 153, 163; III, 4; civiltà delli l9ni, IV, 95; loro forze navali, VI, 8; VII, 94; loro sedi, VII, 95; sono ionico, VI, 127.

Ipni (Forni), luoglii del monte Polio sulla costa della Magnesia, VII, 188.

Ipparco, figlio di Pisistrato, fratello d’Ippia, V, 55; scaccia Onomacrito da Atene, per aver falsificato 1 vaticini di Musco, VII, 0; suo sogno, V, 56; ucciso da Armodio ed Aristogitone,

V, 55; VI, 123.

Ipi»ia, figlio di Pisistrato, 1, 61; V, 55; i Lacedemoni tentano di rimettoi’lo dentro Atene, V, 91; ma non vi riescono, V, 93; sollecita la spedizione dei Persiani contro Atene, V, 97; non accetta l’asilo offertogli e da Aminta il Macedone e dai Tessali, V, 04; già vecchio, si assume l’incarico di guidare i Barbari a Maratona, VI, 107; sua visione, e significato da lui attribuito al dento cadutogli di bocca per un colpo di tosse^ ici.

fppobatl Calcidesi, V, 77; VI, 100; ippohati, denominazione usata dai Calcidesi a indicare i facoltosi, V, 77.

(ppoclido. Ateniese, figlio di Tisandro, uno dei procidi Agariste,

VI, 127; distinto per robustezza di membra e per l’affinità della sua famiglia coi Cipseledi di Corinto, VI, 128; perchò rifiutato per genero da Clistoue, VI, 129.

Ippoclo; tiranno di Lampsaco, I\’, 138.

Ippocooue, padre di Sceo, V, 60.

Ippocrate, padre di Pisistrato, tiranno di Atene, I, 59; V, 65.

Ippocrate, figlio di Megacle, VI, 131.

Ippocrate, tiranno di Gela, fratello di Cleandro, VI, 23; VII, 154; richiesto di aiuti dai Zanclei, li tradisce ai Saml, VI, 23; come li Zanclei gli dimostrano gratitudine per siffatta benemerenza, ivi; riceve Camarina dai Siracusani per patto di pace, VII, 154; muore presso la città di Ibla durante una guerra coi Siciliani, VII, 155.

Ippocrate di Sibari, padre di Smindiride, VI, 127.

Ippooratide, figlio di Leoticliide, Vili, 131.

Ippolao, nome di un promontorio tra lo foci dell’ Ipani e del Boristene, IV, 53.

Ippoloco, padre di Glauco, I, 147.

Ippomaco, aruspice dei Greci che erano con Mardonio, IX, 38.

Ipponico, padre di Calila, VII, 151.

Ippouieo, figlio di Calila, VI, 121.

Ippopotamo, bestia particolare dell’Egitto; sua natura e sue qualità, II, 71.

Irasa, nome d’una regione bellissima in Africa, IV, 15S.

I9, città sul corso d’un fiume dello stesso nome, a otto giornate