Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/62

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
48

giore ricchezza, ne avverrà senza fallo, che si consumerà maggior copia di materie prime necessarie alle arti, e di materie necessarie al vitto ed ai comodi. Il proprietario adunque avendo maggiori ricerche alzerà il prezzo delle proprie derrate, e l’agricoltore alzerà quello della mercede, l’uno e l’altro, animati dal facile e lucroso spaccio, spenderanno maggiori capitali nelle operazioni agricole, e lavoreranno con maggior coraggio onde ottenere una quantità maggiore di prodotti.

A questi egregi vantaggi arroge che il produttore avrà facoltà di recare egli stesso, e con piccole spese, le derrate sui centri di consumazione, acquistando cosi gli utili che in altro modo dovrebbe lasciare a favore del commercio.

L’artista, il commerciante e l’agricoltore sono dunque chiamati a più pro-