Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/73

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

59

e schiudono il seme dell’ evangelica fratellanza, sviluppano il germe delle scienze, ed animano il genio delle arti. "Vicini a noi, disse Turgot, hanno gli uomini bisogno di noi, per sentimento di natura inclinati ad amarsi; lontani dai nostri soccorsi, la tenerezza nostra loro è inutile. Essi fuggono agli occhi del nostro cuore ed all’occasione dei nostri benefizj a misura che fuggono dal nostro sguardo. Da ciò nasce quella vivacità graduata del sentimento in ragione della distanza degli oggetti".

Le scienze devono la loro diffusione in Europa alle relazioni immediate dei popoli. Allorchè l’impero d’Oriente cadde sotto il giogo dei Turchi, le scienze dell’illuminata Grecia vennero a rischiarare le tenebre dell’Occidente. Così l’industria deve le principali sue scoperte al-