Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/90

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
76

sesso, incoronò i Principi di quell’impero, sviluppò la forza militare e l’energia delle industrie, ma se la prima rallentò i progressi delle seconde, aperse non di meno la via a maggiori lumi; e così le guerre contro la Turchia e la Svezia procurarono alla Russia importantissimi centri di commercio; le recenti invasioni in Italia ed in Francia fecero acquistare alla Russia innumerevoli cognizioni industriali e commerciali.

D’allora in poi i lidi dell’Eusino riebbero quel grado di prosperità commerciale, che molti secoli prima godevano, e Archangel, Novogorod e Kroustad poste sull’opposto confine dell’impero divennero emporii di commercio attivissimi, che chiamarono dall’interno le ricchezze naturali, e rialzandone il valore, impressero nelle menti l’idea