Pagina:Dialoghetti MCL 1831.pdf/46

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

45
La Guerra
Dite davvero o burlate?
La Moderazione
Altro che burlare. Se aveste veduto come sgambettavano. Pareva che avessero dietro gli sbirri.
La Guerra
E il Papa come è restato?
La Moderazione
È restato come don Falcuccío. A Bologna comandano i biricchini e gli fanno le fiche in faccia. A Roma si stampano ordini e contr’ordini, e non si sa dove battere la testa. La Marca poi secondo il solito fa il mestiere dell’asino, e porta tutta la soma.
La Guerra
E l’Imperatore d’Austria non si muove a pietà del povero sommo Pontefice?
La Moderazione
L’Imperatore ha buon cuore e lo ha dimostrato altre volte, ma non si può muovere per causa del non intervento.
Il Mondo
E un principe il quale è padrone di comandare a quattrocento mila soldati, ed è alleato con altri principi che ne hanno in piedi un milione, si lascia imporre da questa buffonata? Questa è una cosa che sbalordisce il mondo.
La Moderazione
Sbalorditevi quanto volete, ma lì fermi, e non si muova nessuno. Il non intervento comanda così.
Il Mondo
Qui ci è sotto qualche gran cosa, e bisognerebbe informarsi. Vedo una donna che viene dalla parte di Francia. Chi sa che non possa darci qualche notizia.
La Guerra
Quella è la Legittimità; la conosco perchè ho combattuto molti anni per lei. Guardate come è pallida e disfatta. Pare che non abbia più fiato.
Il Mondo
Dimandatele qualche cosa.
La Guerra
Amica, da dove venite?
La Legittimità
Dalla Francia.
La Guerra
Sapete niente del non intervento?
La Legittimità
Lo so pur troppo, e per questo ho abbandonato quel regno. Quando i ribelli mi discacciarono dal trono mi rifuggii nel cuore dei Francesi buoni, e fedeli, che non sono tanto pochi quanto si crede, e stavo aspettando che gli alleati fedeli alle loro promesse venissero a ristabilirmi nei miei diritti. Quando però ho conosciuto che le potenze di Europa hanno apostatato dalla