Pagina:Dizionario mitologico ad uso di giovanetti.djvu/322

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
204

fcc appena tino alle ginocchia, con tfna berretta rotondi ed aguzza, tenendo nelle mani un martello o le tenaglie. Venete su* moglie non gli fu fedele. iVo*. 104. JRt8.


X


Xanto, fiume della 1 roade, che insieme collo Se*mandro e col torrente Simoi ( ovvero Simoenté ) si oppose alta" discesa de’ Greci e sollevò le sue onde contro Achille. U eroe «ra sul punto di soccombere, allorché Giunone* inviò in «no soccorso Vulcano armato di tutt’i suoi fuochi. Questo dio accese tosto tutta la-pianura "e costrìnse il fiume a rientrare nel suo letto, ed a giurare che non ’"avrebbe dato s ina, i.più soccorso ai Trojaui.

Xisutro, ovvero Sisutro. Era un re dèlia Caldea * Presto Eusebio1, e S. Cirillo di Alessandria 2 ritrovai!» alcuni frammenti della storia di Beroso, sacerdote Caldeo, tramandati a noi d’ÀbidenoN. In esso vien descrir to un diluvio accaduto al tempo di questo re. Beroso riferisce che un dio Cai leo, cui fu dato poscia il nome di Crono, ossia Saturno, essendo comparso in sógno a Ìi« sutro, gli disse,> Nel decimo quinto giorno d*sl mese Desio, il genere umano sarà sommerso da un diluvio. „ Nascondete bene turf i vostri scritti in Sipara, la cittò „ del Sole, aftinché non si perda la memoria delle cose. „ Costruite un Vascello; entratevi insieme con i vostri

„ parenti, e con i vostri amici, fatevi entrare degli uc„ celli e de* quadrupedi 5 riponeteci delle provis oni ne-

  1. Prœp. Evang. lib. IX. cap. 12.
  2. Adv. Julian. lib. I.