Pagina:Dizionario triestino (1890).djvu/529

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
ZIN — 528 — ZIE

Zinquefoie, sm, bot. cinquefoglie; garofolo de zinque foie, met. sciacquadenti.

Zinquezentista, smf. cinquecentista.

Zinquezento, agg. e sm. cinquecento; el cinquezento, il cinquecento, il secolo quindicesimo, dall’anno 1401 all’inclusivo 1500.

Zinquemiie, agg. cinquemile.

Zinquina, sf. cinquina; mei. sciacquadenti.

Zintista, smf. brachieraio.

Zinto, sm. allacciatura, brachiere; cinto erniario, cintura.

Zintura, sf. cintola, cintura; ventresca, ventriera; zintura de pele, co la fibia, scheggiale; — 'de la spada', balteo, budriere; — dei militari, 'de la spada', o de la baioneta, cinturone; tignir in zintura, m. avv. tenere, o legare a cintola: — „11 pugnale lo tiene a cintola.“ — „Si lega a cintola la borraccia.“

Zintureta, sf. einturetta.

Zinturin, sm. t. de’ sellai: cingolo, cinturino.

Zinturon, sm. correggione.

Zinzin, sm, zi. carambice.

Zinzolada, sf. ciondolamento, tentennata, vacillamento.

Zinzolar, va. e vn. ciondolare, bimenare, dosciare, tentennare, vacillare.; zinzolar i denti, ballare, o crollare i denti: — „Mi balla un incisivo.“ — „S’è fatto levare due molari che gli crollavano; “ zinzolarse su la carega, bilicarsi sulla seggiola.

Zio, sm. zio; zio materno: avuncolo; — del padre, o della madre: prozio.

Zioè, avv. cioè, cioè dire, ciò è a dire.

Ziogar, lo stesso, ma meno usato che zogar, e in questo vedi,

Zip, sm. zl. zigolo — emberiza cia.

Zipilio, sm. cipiglio.

Zipreseto, sm.. cipressino.

Zipreso, sm, bot. cipresso — cupressus piramidalis, o cupressus sempervirens; teren cciltivà a zipresi, cipressetto,

Ziprian, nome proprio di persona: Cipriano.

Zipro, sm. cipro; polvere de zipro, polvere di cipri, o polvere di ciprio, cipria.

Zirca, avv. a dipresso, a un dipresso, presso a poco, all’incirca, circa, incirca, a un bel circa, a un vel circa, a un bell’in, circa, circunì circa, in quel torno: — Sarà sta zirca nel setanta. ------ Sarà stato nel settanta, o in quel torno.4 Zirco, sm. cirdo; attenente al circo, che si fa nel circo: circense.

Zircolamento, sm. circolamento.

Zircolar, agg. circolare, circulare; sf. circolare.

Zircolarmente, avvcircolarmente.

Zircolazion, sf. circolazione, circulazione.

Zirooleto, sm. circoletto, circuletto.

Zircolo, sm. circolo, circulo.

Zircondada, sf, circondamento, circondazione.

Zircondar, va, accerchiare, circondare, circuire.Zircondario, sm. circondario.

Zirconferenza, sf. circonferenza, periferia; circuito.

Zirconzider, va. eirconcidere, circuncidere.

Zirconzision, sf. circoncidimento, circoncizione, circuncisione.

Zircoscriver, va. circonscrivere, circoscivere, limitare, terminare.

Zircoscrizion, sf. circonscrizione, circonscrivimento, circoscrivimento.

Zircospeto, agg. circonspetto, circospetto; accorto, cauto, considerato, guardingo.

Zircospezion, sf, circospezione; accorgimento, accortezza, cautela, prudenza.

Zircostante, agg. circonstante, circostante.

Zircostanza, sf. circonstanza, circostanza, circostanzia; descriver, dir, riferir — e simili — con tuta le zircostanze, circonstanziare.

Zircuir, va.’attorniare, circondare, circuire.

Zircuito, sm. cercuito, circuito.

Zircumzirca, avv. a un bel cir-