Pagina:Don Chisciotte (Gamba-Ambrosoli) Vol.2.djvu/13

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Don Chisciotte (Gamba-Ambrosoli) II p013a.jpg



PROLOGO.





Viva Dio! grande al certo dev’essere l’ansietà con cui stai di presente attendendo, lettore illustre o plebeo che tu ti sia, questo Prologo, immaginandoti di trovarvi vendette, contese, vituperii a carico dell’autore del secondo don Chisciotte: intendo dire di quello che dicono essere stato generato in Tordessiglia evenuto alla luce in Taragona1. Ma in verità che non mi talenta di darti una tale soddisfazione; mentre tuttochè le offese vadano suscitando la collera anche nei più deboli cuori, questa

  1. Colui che sotto il nome del licenziato Alonzo Fernandez de Avelianeda, nativo di Tordessillas, pubblicò il suo libro in Taragona.