Pagina:Epigrammi di Dafnide Eretenia.djvu/11

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

7

     Leggiero il carrozzino,
     Leggiero l’ombrellino:
     Si vede daddovero
     Che sei tutto leggiero.



VI.

a bella donna.


Se quanto bella sei,
     Sciocca non fossi ancora,
     Piacer potresti allora.


VII.

da marziale.


Se ti nego il mio libro, ho gran ragione,
     Perchè il tuo mi daresti in guiderdone.


VIII.

ad un progettista.


Di far castelli in aria
     Il tempo or s’è compito,
     Poichè tu n’hai ripieno l’infinito.