Pagina:Ferrero - Diario di un privilegiato, Chiantore, 1946.djvu/138

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

leo ferrero

fiele e adattarvisi. Ma in quella della mamma (casa popolare in cui le pensioni mensili e i locatari mutano anche due volte l’anno) non c’è niente. Gli inquilini attuali hanno chiamato davanti al Pretore dei presunti locatari di sedici anni fa. Nessuno li conosce, non ci sono ricevute. Teresa contesta le testimonianze. Chi ci capisce qualcosa?


7 Luglio.

Teresa non è sola a protestare, tutti i padroni di casa sono in subbuglio. A questo subbuglio il capo del governo risponde oggi con un altro decreto che mette il colmo alla confusione generale. Esso dice:

«Col presente decreto legge sugli affitti e successivo regolamento intendo che la questione proprietari e inquilini sia risolta. Non c’è che da applicare la legge. Contro coloro che tentassero di frodare, V. E. (Prefetto) applicherà le


118