Pagina:Giacomelli - Dal diario di una samaritana, 1917.djvu/64

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

risce la mutua comprensione, l’accordo, l’intesa; si promuove la formazione e l’elevazione della coscienza, ossia lo studio della realtà e dei suol problemi, e l’azione per risolverli e migliorarla.

Destare, animare, confortare verso la verità e verso il bene è suo scopo e sua gioia.

Per il carattere e l’indirizzo, la rivista sarà graditissima alla viva gioventù italiana ― maschile e femminile ― che combatte e lavora oggi per un migliore domani; — e sarà sua ambizione renderne più numerosa, più cosciente e volente, più forte e lietamente fiduciosa la schiera.

Merita dunque di essere accolta e diffusa fra le Infermiere di guerra, fra quante si occupano oggi di opere di assistenza e previdenza, tra i combattenti al fronte, tra le giovani mamme e le educatrici.

Sceglietelo come dono ai combattenti amici.


“VITA FRATERNA” rivista mensile'

Via Pisacane, 23 — Milano.

Abbonamento annuo L. 5 (Estero L. 6.50).

Abbonamento sostenitore annuo L. 10.— ).